Cosa ci fai su YouTube?

C’è stato un brevissimo, intenso e gioviale periodo dove ho deciso di esprimermi utilizzando un nuovo canale: YouTube. Ora, un’introversa come me, particolarmente chiusa, confusa e imbranata, cosa poteva fare su un posto del genere?

Continua a leggere

Fan-gasm per Hoppípolla

Oggi dovrebbe arrivare la seconda scatola di Hoppipolla, la mystery box con piccoli prodotti di design, editoriali, libri e chicche di qualsivoglia genere accompagnate da una playlist ad hoc.

Continua a leggere

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve. Un libro letto da iPad, computer, mobile e qualsiasi dispositivo su cui sono riuscita a scaricare Kindle. Un libro che ha catturato la mia attenzione per due giorni interi, intensi e senza interruzioni di evidente importanza (capodanno compreso).

Continua a leggere

Parte 4. Piccoli alberelli social

C’è un piccolissimo tool di una meraviglia sconvolgente, che mi ha colto di sorpresa, risollevata da terra e trasportata in un magico mondo che non pensavo potesse esistere.

Continua a leggere

Parte 3. Eleva il tuo copy

Nei due episodi precedenti vi ho raccontato dei primi passi di un copy e del suo habitat. Ora pensiamo ai tool che gli servono per sopravvivere.

Continua a leggere

Parte 2: l’habitat del copywriter

Nella prima parte ho introdotto la figura del copywriter in quanto individuo, in grado di immergersi a tal punto nel proprio lavoro da riemergere con delle fisse che lo accompagnano anche durante i momenti quotidiani al di fuori delle responsabilità d’ufficio. Nella seconda parte vediamo l’ambiente in cui questa creature vive, si manifesta, perlustra e […]

Continua a leggere

Parte 1: le fisse di un copywriter principiante

COPYWRITING Sembra strano parlare di copywriting, quando sono appena tre anni che lo conosco. Leggo innumerevoli articoli sulle “regole del copywriting”, “cosa non dovrebbe mai mancare in un bel copy”, i “do’s and don’ts del copywriter”, “l’emozione del buon copy”, “l’abc per un copywriter” e fidatevi che potrei continuare ancora per molto.

Continua a leggere