MASTER TDSI #5

04 maggio 2018
La stanchezza di chi non dorme da mesi, ma la consapevolezza di aver realmente faticato solo un giorno.

Il Master mi piace sempre di più e sono stupefatta come dei comunicatori così bravi non abbiano saputo trasmettere il valore di queste lezioni sul loro sito. Sembrava tutt’altra cosa, credevo di poter ricevere una minima formazione per quanto riguarda la mia area (ce ne sono tre distinte) e che avrei imparato invece dalle altre due, invece mi ritrovo con un quaderno per un terzo già pieno di appunti e di spunti sempre sul modulo che avevo dato per scontato.

Tralasciando il sonno violento, la stanchezza e la sensazione di star cambiando pelle sotto al sudore provocato dall’umidità, il secondo giorno di questo weekend è stato emozionante quanto il primo. Entomologia, antropologia, empatia e capacità di analisi non tradizionale (almeno per chi non lavora in HR), mentre la seconda parte era più sulla creazione di valore usando (sì, a value chain proposition), ma modificandone la struttura.
L’interpretazione proposta dai prof è stata d’ispirazione e, finalmente, ho scoperto un workshop che mi ha trasmesso qualcosa da portare a casa.

Ore 18:30 finito. Salutato il professore, che aveva portato pure dei libri per una libera consultazione (1000+ punti a Griffondoro e direttamente vittoria della Casa) e sono partita ala volta dell’attesa infinita.
Adesso sto valutando con che forma potervi condividere quello che ho appreso in queste due prime settimane di Master senza tediarvi o sminuire il valore portato dai prof, ma prima c’è ancora un altro giorno di lezione, domani, quindi mi dedicherò alla sopravvivenza del mio corpo.

Ricapitolando:
– Think WAY outside the box
– Design Thinking
– Creazione di contenuti per un target specifico
– Entomologia, empatia
– Creazione di valore

Sembrano concetti base per chi si occupa di marketing e comunicazione, ma l’approccio con cui ce li hanno spiegati (e su cui abbiamo fatto pratica) è ben lontana dai sistemi usati tipicamente.
L’esperienza dei professori ha trasformato anche quei concetti che ho già avuto modo di applicare.

Adesso ho sete.

Annunci

Pubblicato da

Scrivo cose, ne leggo altre, sogno di spendere tutti i miei soldi su Amazon e di vivere tra immensi scaffali di libri. Ho sempre fame e non sopravvivo senza la seconda colazione o un buon libro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...