Things of the month: Gennaio

IMG_20180201_121902.png
Libreria Acqua Alta – Venezia, #wheres_secondacolazione

Gennaio è terminato!

Dopo gli innumerevoli meme sull’infinita lunghezza di questo mese, che apparentemente non voleva andarsene, anche lui se n’è andato, portandosi dietro una pila di libri letti e molti altri accatastati in attesa di essere presi in mano.

Devo dire che questo mese non è stato molto d’aiuto. Tra Amazon Kindle e i vari consigli di amici molto gentili, la lista delle letture mensili non ha raggiunto il target prefissato, ma è anche vero che ho comprato più libri a Gennaio dei due mesi precedenti messi assieme.

Quindi ecco la mia lista di meravigliosi libri di Gennaio:

 

  1. Il centenario che scappò dalla finestra e scomparve (10/10) – adorato, non ignorarlo.
  2. Il diario di Jane Somers (3/10) – l’ho odiato, ma il motivo è ben diverso da ciò che potresti pensare tu. Leggi qui.
  3. L’analfabeta che sapeva contare (8/10) – dello stesso autore del “centenario”, credo di aver trovato uno scrittore che potrebbe ispirarmi per i prossimi post di Seconda Colazione.
  4. Nam Myoho Kyo (9/10) – libro carino, il voto alto è dovuto alla semplicità espositiva di un argomento di per sé complesso. Complesso nel senso che questo libro lo dovresti comprendere (non solamente leggere) e possibilmente testare su te stesso (e qui arriva la parte difficile). Una sfida personale descritta con una semplicità quasi estenuante.

Solamente 4 libri, perché in realtà ne sto leggendo altri tre che ho un po’ abbandonato, un po’ messo da parte, a volte spulciato, pescando i temi dall’indice, senza leggerli nella loro interezza.

Cose per fare pratica, cose che potrebbero aiutarmi a trovare nuove idee, cose da imparare e annotare; quei tre libri richiederanno molto più tempo.

 

Intanto è andato così.

Non ho dedicato molto tempo alla lettura, ma in compenso ora mi sono imposta di girare un po’ di più (considerando le limitazioni economiche) dando così inizio a #wheres_secondacolazione sul mio instagram (@margian_ghadimi).
Dove sono stata questo mese? Venezia (ovviamente).

Ho deciso di tornare nella mia città universitaria per avviare questo piccolo percorso mentile.

Prossima tappa?

#wheres_secondacolazione 

img_20180201_122259.png

Presto avrà anche un suo account (esiste già, ora devo riempirlo), ma per adesso vediamo di non strafare e di tornare anche alla lettura.

Annunci

Pubblicato da

Scrivo cose, ne leggo altre, sogno di spendere tutti i miei soldi su Amazon e di vivere tra immensi scaffali di libri. Ho sempre fame e non sopravvivo senza la seconda colazione o un buon libro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...