fbpx
Diario

La newsletter del risveglio

 

pinterest3

E’ passato tantissimo tempo dall’ultimo post su S.C.
Mi sono ritrovata a voler fare tantissime cose, ma a non pianificarle e così ora vago in mezzo ad una cozzaglia di attività iniziate e che dovrò portare a termine.

Non vi dico quanto sia stato strano notare che, per quanto io sia organizzata, le mie agende piene di post it, sticker-segnalibri, angoli piegati, con separatori interni, non rappresentino minimamente ciò che ho fatto realmente.
Nella mia mente è tutto organizzato, tutto fattibile e con degli step ben precisi da seguire, ma nella realtà credo di aver perso tantissimo tempo.

pinterest2

Un esempio di agenda stracolma di attività, che non riuscirò mai ad imitare

Oggi per fortuna, ho avuto un’illuminazione. Un aiuto dalle bellissime newsletter a cui sono iscritta.
se ho fatto qualcosa di giusto in tutto questo tempo, infatti, è stato di ricevere varie informazioni da diversi canali per poter sempre ricevere l’ispirazione anche nei momenti più bui.
L’aiuto di oggi mi è arrivato da The 6am Review *

Concentratevi sui punti di forza

Tutte le volte che iniziate un progetto o qualcosa di significativo (come prendere una decisione critica), mettere per iscritto i risultati che vi aspettate.

Nove mesi dopo (inserite un promemoria sul cellulare), confrontate i risultati effettivi con le vostre previsioni. Questo raffronto vi dice immediatamente cosa avete fatto bene e quali sono i vostri punti di forza. Vi dice anche cosa dovete imparare e quali abitudini dovete modificare.

Parole semplici, direte. E avete ragione. Semplicissime, ma in quel momento,tra il trauma di essere troppo lontana dal caffè e i sensi di colpa per aver saltato la corsa mattutina, mi sono resa conto che era proprio ciò che non avevo badato a stabilire: la possibilità di un riscontro.

Mi sono immaginata tutte le schede fatte, le attività spuntate e quelle tralasciate o continuamente rimandate: perché non ho pensato a darmi una deadline non per finire l’elenco, ma per analizzare il cambiamento dopo un certo tempo? Ora non riuscirei nemmeno ad immaginare a come fossi messa qualche mese fa o a rendermi conto di cosa abbia effettivamente portato a termine. Sì, le cose sono cambiate, ma non saprei analizzare più di così.

pinterest

Altra foto di un’agenda fin troppo ordinata, che non riuscirò mai ad imitare

Non è tutto in negativo però, grazie alla newsletter ho iniziato a buttare su carta tutti i progetti iniziati e a riprendere quelli vecchi  – come tornare su SC – , a proporne di nuovi (l’associazione di idee è uno spirito libero che mi porterà alla rovina) e ho dedotto che:
– non ho assolutamente tempo per fare tutto quello che vorrei fare
– non so come andrà a finire (ma non è una scusante)
– devo darmi delle priorità (so vaneggiando un sacco, ma è un periodo stupendo, che vi racconterò più avanti – no, non mi sono innamorata)
– farò tutto il possibile per portare la lista a termine

E ci risentire tra qualche mese, quando riprenderò in mano questo post, la lista che ho accanto a me e vederemo assieme i risultati.
Per il momento mi ritroverete qui, a scrivere assieme agli alpaca e, questa volta, con continuità (è nella lista).

Bentornati su SC

Conoscete altri metodi per avere un resoconto delle vostre attività?

* Cos’è The 6am Review? Una newsletter giornaliera con le quote più interessanti prese dai libri che, personalmente, non avrò mai abbastanza soldi per comprare. Una salvezza da ricevere ogni giorno per trovare l’ispirazione da autori dalle menti grandiose

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Ma torni a scrivere? – Seconda Colazione
    13 Luglio 2017 at 13:39

    […] mantenerlo per gli esami, la tesi, la laurea (arriverà?), il lavoro ecc ecc? (Ho abbozzato qui la crisi mistica che mi ha portato a prendere una deciso radicale in […]

  • Reply
    S.C compie un anno – Seconda Colazione
    25 Luglio 2017 at 19:53

    […] il pathos del momento, ma ci sto provando – provando per modo di dire, ma ne ho parlato qui), ma che bello è stato avere un posto dove inserire i miei viaggi mentali. Alcuni hanno gradito, […]

  • Reply
    Give me the points! – daily (1) – – S.C –
    13 Settembre 2017 at 16:27

    […] piccoli, gli obiettivi personali raggiunti (cosa che volevo fare già da un po’ -> leggi qui) e capire meglio cosa lascio più spesso indietro. Ma soprattutto, sarà dove parlerà in anteprima […]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: